martedì 12 agosto 2014

Update: Risolvere il problema della luminosità su Linux (Tasti Fn non funzionanti)

Qualche tempo fa scrissi una guida in merito a questo problema riscontrato da diversi utenti sui propri notebook/netbook con grafica integrata intel. Vi farà piacere sapere che esiste una soluzione più semplice non verificata al 100% che è di gran lunga superiore a quella offerta dai "ragazzi" di Launchpad.

Innanzitutto accertatevi di avere una scheda grafica intel con questo comando:
glxinfo | grep vendor

Otterrete qualcosa del tipo:

Intel Open Source Technology Center

Se avete seguito la guida precedente, dovreste aprire un terminale e digitare:

sudo nano /usr/share/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf

e cancellare tutto (ovvero quello che avete aggiunto al tempo della vecchia guida).

Ora scaricate da questo link la versione più recente di Intel Graphics Installer for Linux (disponibile per Ubuntu 14.04 e Fedora 20).
Adesso installate il pacchetto se possibile con gdebi (sembra che con Ubuntu Software Center crei alcuni problemucci ad alcuni utenti). Adesso cercate il programma dal menu del sistema e seguite i vari step nelle finestre. Dopo qualche minuto la procedura di installazione dei driver per la vostra scheda Intel sarà terminata.
Riavviate il PC. Dopo il riavvio se siete fortunati la luminosità dello schermo funzionerà meglio di prima e avrete anche risolto un mucchio di altri problemi, ad esempio Stellarium che non parte, aggiornato le OpenGL, abilitato il rendering 3D intel ecc...